Esenzione Ticket

Rilascio attestati di esenzione ticket, cioè di esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria, per Patologia, Status, Reddito.

  • I cittadini affetti da Patologia Cronica possono richiedere l’esenzione presentando presso gli sportelli territoriali di Scelta e Revoca ASST la certificazione rilasciata da un Medico specialista di una struttura pubblica o privata accreditata.Il diritto all'esenzione è valido per le prestazioni correlate alla patologia. Sono altresì validi ai fini del riconoscimento dell'esenzione dimissioni ospedaliere, referti diagnostici o strumentali, previa valutazione del Medico Referente del Distretto ASST competente per territorio.
  • I cittadini affetti da Malattia Rara possono richiedere l’esenzione presentando presso gli sportelli territoriali di Scelta e Revoca ASST la certificazione redatta su apposita modulistica rilasciata dal Presidio ospedaliero abilitato a diagnosticare la malattia rara.
  • Gli assistiti con riconoscimento di Invalidità Civile, per Servizio o di Lavoro da parte degli enti preposti, per ottenere l'attestato di esenzione devono recarsi presso gli sportelli territoriali di Scelta e Revoca ASST con il verbale che attesta lo status.
  • I cittadini che si trovano in particolari condizioni di Reddito possono avere diritto all'esenzione dal pagamento del ticket sanitario. Alcune esenzioni per reddito sono assegnate automaticamente dal Ministero dell'Economia e Finanze, altre devono essere invece autocertificate sotto la propria responsabilità presso gli sportelli territoriali di Scelta e Revoca ASST. Occorre, inoltre, essere muniti di documento di riconoscimento e di Carta Nazionale dei Servizi.

Nel caso di cittadini affetti da Patologia Cronica, Malattia Rara o Invalidità è possibile delegare altri all'espletamento delle pratiche.

Per ulteriori informazioni consulta il sito web di Regione Lombardia.

Indirizzo Telefono Orari di apertura Informazioni
Pavese
Cava Manara - Piazza V. Emanuele II, 7 0382 431771 - 431772 Giovedì 8.00-12.30 e 13.30-15.30 -
Vidigulfo - Via Aldo Moro, 15 0382 432900 - 432901 fax 0382 432915

Martedì 09.00 - 12.30 13:30-15:30
Giovedì 09.00 - 12.30 13:30-15:30

 
Corteolona - Via dei Longobardi, 3 0382 431201 - fax 0382 431393 Dal lunedì al venerdì 8.00-12.30;  martedì e giovedì dalle 13:30 alle 15.30  
Casorate Primo - Via Dall'Orto, 99 c/o Ospedale 02 90040240-226 Mercoledì
dalle 8.00
alle 12.30
 
Pavia - V.le Indipendenza, 3 - piano terra sportelli 1, 2, 3, 4 0382 432332-431350-431351-432453 - fax 0382 432475 Dal lunedì al venerdì 8.00-12.30;  martedì mercoledì e giovedì 8.00-12.30  e  13:30 -15.30 L’accesso allo sportello è
regolamentato dai numeri
di priorità la cui
distribuzione termina circa
mezz’ora prima dell’orario
di chiusura dello sportello
Certosa di Pavia - V.le Partigiani, 53 0382 431401 - 431417 fax 0382 431400 Mercoledì 8.00-12.30 e 13.30-15.30  
Oltrepò
Casteggio - Piazza Martiri della Libertà, 8/C 0383 695506 fax 0383 695568 Mercoledì 8.00-12.30 e 13.30-15.30; Venerdì 8.00-12.30  
Broni - Via Emilia, 351 c/o Ospedale 0385 582102 Lunedì 8.00-12.30; martedì 8.00-12.30 e 13.30-15.30; giovedì 8.00-12.30  
Varzi - Via Repetti, 2 c/o Ospedale 0383 547301 Dal lunedì al giovedì 8.00-12-30 e 13.30 - 15.30; venerdì 8.00 -12.30  
Voghera - V.le Repubblica, 88 0383 695225 - 695258 - Fax 0383 695458 Dal lunedì al venerdì 8.00-12.30;  martedì e giovedì dalle 13:30 alle 15.30 L’accesso allo sportello è
regolamentato dai numeri
di priorità la cui
distribuzione termina circa
mezz’ora prima dell’orario
di chiusura dello sportello
Lomellina
Mortara - Via Fagnani, 5 0384 204501 - 02 - fax 0384 204503 Dal lunedì al venerdì 8.00-12.30;  martedì e giovedì dalle 13:30 alle 15.30  
Garlasco - Via Matteotti 34 0382 431920 - fax 0382 431938 Dal lunedì al venerdì 8.00-12.30;  martedì e giovedì dalle 13:30 alle 15.30  
Mede L. - V.le dei Mille, 27 0384 808249 Dal lunedì al venerdì 8.00-12.30;  martedì e giovedì dalle 13:30 alle 15.30  
Vigevano - V.le Montegrappa, 5 0381 333520 - fax 0381 312064 Dal lunedì al venerdì 8.00-12.30;  martedì e giovedì dalle 13:30 alle 15.30 L’accesso allo sportello è
regolamentato dai numeri
di priorità la cui
distribuzione termina circa
mezz’ora prima dell’orario
di chiusura dello sportello