News dall'Azienda Socio-Sanitaria Territoriale

Il vescovo della Diocesi di Tortona, S.E. Mons. Vittorio Francesco Viola, insieme al Cappellano dell’Ospedale Civile di Voghera, Don Vittorio Muzzin, ha celebrato la tradizionale Messa di San Biagio presso l’Unità Operativa Semplice Dipartimentale di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale iriense. Presenti il Direttore Generale di ASST Pavia, dott. Michele Brait; la dott.ssa Laura Lanza (Direttore dell’U.O.S.D. Otorinolaringoiatria); il Direttore del Presidio Medico Oltrepò, dott. Paolo Valentini con le vice dott.sse Ilaria Tavani e Silvia Azzaretti; una delegazione del Comitato Locale della Croce Rossa Italiana e le autorità locali capeggiate dal Sindaco di Voghera, dott. Carlo Barbieri, oltre ai pazienti e ai Dirigenti Medici dei vari reparti. La liturgia è stata allietata dal coro delle infermiere e del personale amministrativo dell'Ospedale Civile di Voghera (leggi tutto).

Si avvisano i gentili utenti dell'Ambulatorio Centro Psico Sociale (CPS) di Garlasco che, dall'1 febbraio 2019, verrà osservato il seguente nuovo orario di apertura: il MARTEDI' dalle ore 9:30 alle 12:30, con presenza infermieristica tutti martedì e presenza medica due volte al mese.
Le urgenze di ordine clinico al di fuori di questo orario saranno gestite dal CPS di Mortara. Per informazioni è possibile telefonare al numero del CPS di Mortara: 0384-204800.

Il Dott. Marco Danova, Direttore dell'Unità Operativa Complessa di Medicina Interna a indirizzo Oncologico dell'Ospedale di Vigevano, figura tra i relatori del HealthTech World Cancer Day: “Soluzioni tecnologiche intelligenti per sconfiggere il cancro: sfida possibile?” in programma a Pavia, venerdì 1 febbraio, presso l’Aula Magna del Collegio Alessandro Volta. Il dott.Danova partecipa all’evento anche nella sua veste di Coordinatore Regionale Lombardia Associazione Italiana di Oncologica Medica AIOM. L’Health Tech World Cancer Day 2019 (HWCD19-Italia) è promosso  dal Progetto Nobel e si tiene in contemporanea in 10 citta, otto europee e due extra Europa (leggi tutto).

La SOV, Sostenitori Ospedale Varzi onlus, grazie anche alla collaborazione dell’ASST di Pavia, è promotrice dell’ennesima lodevole iniziativa. Al piano rialzato dell’Ospedale SS. Annunziata, in un ex locale dell’Ortopedia e Traumatologia messo a disposizione dall’ASST di Pavia, è nata una biblioteca liberamente a disposizione di pazienti, parenti e visitatori. Il punto di distribuzione rispetta il concetto delle “Librerie Libere e Selvagge”: all’interno del locale si trovano volumi frutto di donazioni private di varia provenienza che possono essere presi in prestito da chiunque si trovi a passare di lì, per essere poi restituiti. Oppure si può optare per la modalità “Scambio”, prelevando un volume e lasciandone un altro. Chiunque, inoltre, può donare testi depositandoli semplicemente all'interno del locale dedicato (leggi tutto).

L’acquisto di una nuova sonda di cardiologia pediatrica da parte dell’ASST di Pavia ha consentito l’apertura a Voghera di un nuovo Ambulatorio di Ecocardio Pediatrico dedicato a bambini e ragazzi dai 4 a 14 anni con problemi cardiaci. Non solo: l’ASST  di Pavia ha avviato anche uno sportello dedicato presso l’Ospedale Unificato di Broni Stradella. L’Ambulatorio di Ecocardio pediatrico, aperto il secondo e quarto giovedì del mese, gode della supervisione del dott. Alberto Chiara - Direttore del Dipartimento Materno Infantile di Asst Pavia e dell’Unità Operativa Complessa di Pediatrica e Nido di Voghera - oltre che della collaborazione della dott.ssa Rossana Falcone, medico pediatra in servizio all’Ospedale iriense. L’apertura dell’ambulatorio per la fascia di età 4/14 anni va a potenziare i servizi a disposizione dell’utenza giovane che fa registrare numeri importanti ogni anno (leggi tutto).

La Befana dell’associazione SOV, Sostenitori Ospedale Varzi onlus, nel giorno dell’Epifania ha fatto visita ai pazienti ricoverati presso la struttura SS. Annunziata. Artefici di questa lodevole iniziativa sono state le volontarie della SOV capitanate da Marisa Bravi insieme all’associazione MiFidodiTe onlus. Accompagnate dal ritornello “La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, il sorriso degli ammalati è la nostra felicità”, le volontarie hanno reso visita ai pazienti ricoverati nei vari reparti, regalando un momento di serenità e di distrazione. La visita della Befana è stata la prima di una serie di iniziative che la SOV ha già in cantiere per il 2019 presso l'Ospedale di Varzi (leggi tutto).

Silvia Piani Regione LombardiaDal 16 gennaio 2019 i genitori con i requisiti previsti potranno presentare domanda per ottenere il 'Bonus Famiglia 2019', che mette a disposizione un contributo di 1.500 euro per le famiglie in condizioni di vulnerabilità e fragilità, in cui la donna si trovi in stato di gravidanza, o in caso di adozione. Nell'eventualità di gravidanze o adozioni gemellari, il genitore potrà ricevere un contributo moltiplicato per il numero dei figli. La domanda di contributo può essere presentata a partire da quando la gravidanza risulta documentabile, esclusivamente online, sulla piattaforma informativa Bandi online (indirizzo www.bandi.servizirl.it), a partire dalle ore 10 del 16 gennaio. Le richieste dovranno essere presentate previa registrazione o autenticazione attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (Spid) o la Carta nazionale/regionale dei servizi (Cns, Crs) (leggi tutto)  (link al video)

Si avvisano i gentili utenti che grazie al tempestivo intervento delle maestranze di Asst Pavia, i servizi presso la Sede Territoriale di Vidigulfo sono stati completamente ripristinati.

Si informa che, considerata l'aumentata affluenza di utenti, sono state disposte aperture stroardinarie dell'Ufficio Scelta/Revoca di Broni presso il Presidio Socio Sanitario Territoriale PreSST (Ospedale "Arnaboldi" di Broni, via Emilia 351) nelle seguenti giornate: venerdì 4, 11, 18 e 25 gennaio 2019, dalle ore 8:00 alle 12:30.

I volontari dell’Associazione SOS-Sostenitori Ospedale di Varzi durante le feste natalizie hanno distribuito doni ai pazienti ricoverati presso la struttura ospedaliera.

L’Associazione Onlus Sostenitori Ospedale di Varzi, presieduta dal dott. Aldo Tarenzi (ex primario dell’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia locale) è stata  fondata nel 2016. Tra le finalità figurano la promozione di seminari e corsi di formazione e aggiornamento su tempi sanitari, il sostegno organizzativo ad attività dell’Ospedale SS. Annunziata di Varzi ed il reperimento di fondi per implementare attività cliniche della struttura sanitaria varzese (leggi tutto).

Pagine