In primo piano

Immagine del nuovo percorso di cura per i pazienti fragili e croniciLa Riforma del Servizio Socio Sanitario Regionale del territorio lombardo entra nel vivo con il concreto avvio del percorso di cura per il paziente cronico. A partire da lunedì 15 gennaio '18, nelle case di oltre 3 milioni di pazienti cronici lombardi arriverà una lettera informativa di questa nuova opportunità di cura che Regione Lombardia ha predisposto per migliorare la qualità della loro vita. Nel nuovo modello un medico gestore organizza tutti i servizi sanitari e sociosanitari per rispondere ai bisogni del singolo paziente, programmando prestazioni ed interventi di cura specifici, prescrivendo le cure farmacologiche più appropriate, alleggerendo così il paziente dalla responsabilità di prenotare visite ed esami. I pazienti cronici che lo desiderano, potranno aderire e godere di tutti questi benefici.

Ingresso degli animali d'affezione in ASST PaviaApprovato con Delibera n. 853 del 22.12.'17 il Regolamento aziendale per l'accesso di animali domestici alle aree di degenza e/o alle aree attrezzate comuni dell'ASST di Pavia. Regione Lombardia, con Regolamento regionale del 13 aprile 2017 ha individuato i criteri per l'accesso di animali d'affezione alle strutture sanitarie e sociosanitarie pubbliche e private accreditate, fornendo una risposta alle richieste di numerosi pazienti. L'Assessore al Welfare, Avv.to Gallera nella conferenza stampa ha affermato: "Siamo convinti che consentire ai pazienti di ricevere le visite del proprio animale d'affezione abbia un valore terapeutico straordinario e ringrazio l'associazione 'Amo gli animali onlus' per la realizzazione di questo spot che sensibilizzerà anche altre Regioni a seguire l'esempio della Lombardia". Link allo spot La compagnia del cucciolo, la cura più bella Link al backstage dello spot.

Pavia Salute | la Rubrica televisiva in collaborazione con TelePavia. A partire dal 14 dicembre, è iniziata una serie di appuntamenti televisivi dedicati al mondo della sanità di ASST Pavia. All'interno del Telegiornale Pavia News (Canale 89 e 691 del Digitale Terrestre), per diversi mesi, tutti i giovedì, andrà in onda uno spazio di servizio pubblico sul tema della sanità per dare informazioni ai cittadini sulle attività dei presidi ospedalieri territoriali, Ospedali di Voghera, Vigevano, Mortara, Broni-Stradella, Mede, Varzi e Casorate Primo, come pure dei vari servizi ambulatoriali offerti dalle varie strutture, ad esempio Ser.D, CPS, Consultori etc. Qui di seguito il link diretto per rivedere le puntate del mese di dicembre '17: Pavia Salute 14.12.2017 | Pavia Salute 21.12.2017 | Pavia Salute 28.12.2017

Ultime news dall'ASST di Pavia

Donazione alla Pediatria di Vigevano | BiliruminometroA qualche giorno dal Natale, importante donazione al Reparto di Pediatria dell'Ospedale di Vigevano da parte dei Club del gruppo lomellino dei Rotary Vigevano Mortara, Cairoli, Lomellina, Mede unitamente al distretto 2050 ed ai giovani del Rotaract, Club Vigevano e Lomellina, e Rotaract Castelli Lomellina, che hanno consegnato una nuova attrezzatura, del costo di poco superiore ai 7mila euro. Lo strumento donato all'UOC di Pediatria permetterà di misurare la bilirubina appoggiando semplicemente il rilevatore alla fronte del bambino, anziché attraverso il classico prelievo di sangue. «Il rilevatore di bilirubina – ha spiegato il Dott. Alberto Chiara, Direttore del Dipartimento Materno Infantile dell'ASST di Pavia  – è un apparecchio molto utile. I livelli di bilirubina vanno monitorati soprattutto nei primi giorni dal parto; con questo strumento eviteremo il prelievo di sangue, risparmiando momenti di dolore al neonato». Apprezzamento da parte della Direzione aziendale per questa importante donazione. Link al servizio andato in onda su TelePavia.

Si informa la gentile utenza delle seguenti variazioni negli orari di apertura degli sportelli aperti al pubblico:
CUP Stradella - dal 10 al 26 gennaio, chiusura alle ore 15:30, anziché alle ore 16:30;
CUP Casorate Primo - per il mese di gennaio, chiusura alle ore 15:15 dal lunedì al giovedì e alle ore 14:45 il venerdì.
Grazie per l'attenzione.

A tu per tu con ...

Il Dott. Giansisto Garavelli, medico ASST Pavia e medico circenseGiansisto Garavelli, specialista dell’Asst di Pavia nell'ambito del Servizio Dipendenze, per passione cura numerosi circensi. Di giorno la sua professione lo vede impegnato nel Dipartimento di Salute Mentale dell’Asst di Pavia, in forza al Ser.D. di Voghera – Oltrepo, dove si occupa di dipendenze patologiche (droga e alcolismo) mentre la sera, il dottor Garavelli diventa per tante persone il “Dottor Circo”, un professionista della salute che opera del tutto gratuitamente a favore di coloro che lavorano nel mondo circense. Questo suo legame tra due mondi così diversi tra loro ha favorito la creazione di una rete sanitaria tra l'ASST di Pavia e l'Ente Nazionale Circhi attraverso la quale vengono curati acrobati, giocolieri, funamboli, clown, cavallerizzi e addestratori delle più importanti compagnie. Recentemente per il tramite del Dott. Garavelli l'ASST di Pavia ha stipulato un accordo con l'Ente Nazionale Circhi: gli ospedali e le strutture della ASST di Pavia diventeranno centro di riferimento per progetti di cura che riguarderanno tutto il personale circense. Link al servizio di TelePavia dedicato al Dott. Garavelli e all'importante convenzione stipulata con l'Ente Naz. Circhi.

Amministrazione trasparente  Posta pec  La libera professione
Qualità e sicurezza del paziente  Opedale Ospitale  Percorso nascita
Moduli online   le regole  Lotta al tabagismo nuove disposizioni